In evidenza
marking products nwrc

Maurizio Rossi e Giorgio Genovese vincono il “Salsomaggiore Historic”

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY SALSOMAGGIORE, MASSIMO GROSSOL’equipaggio ligure era all’esordio sulla Subaru Legacy del Team Balletti.
Al secondo posto Riccardo Mariotti e Sandro Sanesi sulla Ford Cosworth leader del Crz
Sul podio Alessandro Ghezzi e Agostino Benenti a bordo della Porsche 911
Molto suggestiva la parte storica del Rally di Salsomaggiore valido per il Trofeo di zona che ha visto al via ventisei equipaggi La vittoria è andata ai liguri Maurizio Rossi e Giorgio Genovese all’esordio sulla Subaru Legacy del Team Balletti. Una competizione vissuta sul duello fra il veloce driver ligure e Tiziano Nerobutto in gara con Cristian Stefani a bordo di una Opel Ascona 400. Rossi era il più veloce nel prologo cittadino del sabato. Nerobutto tuttavia reagiva immediatamente vincendo il primo passaggio sulla “Pellegrino Parmense” portandosi in testa. Un primato che riusciva a mantenere grazie al successo sulla successiva “Varano De Melegari” anche se Rossi andava decisamente all’attacco e con tre successi parziali si portava a soli 4”2 dal leader. La svolta nel corso dell’ultimo passaggio sulla prova di Tabiano Terme dove Nerobutto era protagonista di una uscita di strada e doveva abbandonare. Rossi vinceva ancora a Pellegrino Parmense prima di lasciare a Brunero Guarducci e Massimo Bazzani la soddisfazione del miglior tempo sulla prova finale a Varano De Melegari. Alle spalle dell’equipaggio del Team Grifone chiudono Riccardo Mariotti e Sandro Sanesi al via sulla Ford Sierra Cosworth con la quale hanno fatto segnare il miglior tempo nell’ultimo passaggio a sulla “Tabiano” e incrementano la loro leader ship nella classifica del Trofeo di zona. Terzi concludono Alessandro Ghezzi e Agostino Benenti a bordo della Porsche 911. Molto soddisfatto Maurizio Rossi. “Ho festeggiato al meglio i 40 anni della mia azienda con una vittoria che alla vigilia vedevo molto difficile” ha dichiarato l’imprenditore genovese. “Io e Giorgio eravamo all’esordio sulla Subrau di Balletti e onestamente il mio obiettivo era conoscere il carattere di questa vettura eccezionale. Il feeling è stato subito perfetto e ci godiamo questo momento bellissimo anche se mi spiace per Tiziano (Nerobutto ndr) che stava andando davvero forte”.

Immagine: Photozini

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Il 4° “Giro dei Monti Savonesi Storico” apre le iscrizioni

FONTE: UFFICIO STAMPA GIRO MONTI SAVONESI, EMILIO BURLANDO – Si potranno inviare da giovedì 6 …

Da un’isola all’altra, Rossi al Terra Sarda

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – Sparito dalla scena dopo l’Elba Storico targato …

Al Tindari Rally Historic vittoria per Guagliardo e Giannone

FONTE: UFFICIO STAMPA TINDARI RALLY,ROSARIO GIORDANO – Tra le storiche la firma di Guagliardo – …