In evidenza
marking products nwrc

Il Città di Schio porta bene a Scalabrin e Marin

FONTE: MARIN NICOLO’ PER LA COMUNICAZIONE DI SCALABRIN RAFFAELE Il pilota marosticense su A112 Abarth ottiene un ottimo 9° posto in classifica generale e vince la propria classe
Il pilota marosticense su A112 Abarth ottiene un ottimo 9° posto in classifica generale e vince la propria classe
Bassano del Grappa (VI), 24 novembre 2022. Dopo l’ottimo piazzamento ottenuto lo scorso fine ottobre nel rally storico di casa, il Città di Bassano, Raffaele e Nicolò si presentano al rally storico Città di Schio desiderosi di divertirsi e magari cogliere una buona prestazione come avvenne lo scorso anno. Una giornata soleggiata e un pubblico numeroso lungo le speciali fanno da cornice all’edizione 2022, decisamente diversa da quella precedente dove pioggia e persino nevischio avevano caratterizzato la gara.
Nella prima prova speciale, Santa Caterina, la più lunga e insidiosa della giornata, Scalabrin parte subito forte e ottiene un buon ottavo tempo. Nella seconda PS, Pedescala, prova caratterizzata da un’ampia carreggiata in salita lungo 15 tornanti, la differenza di potenza della A112 Abarth rispetto alle vetture più potenti si fa sentire e Scalabrin stacca il quattordicesimo tempo perdendo cinque posizioni in classifica generale. L’equipaggio non si perde d’animo e dopo la PS Treschè Conca risale all’undicesimo posto alle spalle di Regazzo-Ballini su Alfa Romeo Alfetta GTV6. Dopo il riordino e parco assistenza di metà giornata si va alla ripetizione delle tre prove. Nella successiva PS Santa Caterina, Scalabrin migliora il proprio crono rispetto al passaggio precedente e impressiona il pubblico con la sua guida funambolica, in modo particolare nel salto in prossimità della chiesa di Santa Caterina. L’equipaggio si porta così al nono posto in classifica precedendo di circa 3 secondi Regazzo-Ballini, i quali guadagnano la posizione ai danni di Scalabrin-Marin dopo la PS Pedescala. Ci si avvia così verso l’ultima PS, Tresché Conca, dove Raffaele ottiene un sorprendente sesto tempo che gli vale il nono posto in classifica generale. Raffaele e Nicolò sul palco di arrivo in piazza a Schio ricevono la coppa per la vittoria di classe; secondi, sempre su A112 Abarth sono Mettifogo-Florio.
Un ringraziamento a familiari, amici e a tutti coloro che con il loro supporto hanno contribuito a questo risultato. Un mio personale ringraziamento al mio pilota, Raffaele, e al Team Bassano per darmi la possibilità di divertirmi e di condividere la mia passione per i rally storici. Arrivederci al 2023!

Immagine: Campagnolo Alberto

Marin Nicolò

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

A Marsura su Porsche 911 l’Adriatic Champions Race

FONTE: UFFICIO STAMPA ACR, NICCOLÒ BUDOIA – Nella gara storica a trionfare è stato Bernardino …

Trofeo A112 Abarth Yokohama: La Grande Corsa premia Fiora e Cavagnetto

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO A112 ABARTH YOKOHAMA, ANDREA ZANOVELLO – Secondo successo stagionale su due …

Trionfo a “La Grande Corsa” per il pilota Biella Corse Davide Negri

FONTE: COMUNICAZIONE BIELLA CORSE, MASSIMO GIOGGIA – Grande giornata per la Scuderia che, oltre al …