In evidenza
memoryfornaca2024

Il Lessinia Rally Historic e il Revival Rally Club Valpantena per la prima volta insieme

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY CLUB VALPANTENA, MATTEO BELLAMOLILe due gare si correranno nel medesimo weekend di fine stagione del 10-11 novembre per festeggiare i primi 40 anni del longevo Club veronese che dal 2003 ha intrapreso l’avventura da organizzatore. Si apre un nuovo ciclo dopo i primi vent’anni di successi e soddisfazioni.
02.02.2023 – Dopo vent’anni di successi, soddisfazioni e innovazioni, si cambia. Il 2023 del Rally Club Valpantena è destinato a restare nella storia del Club veronese che si appresta a festeggiare i suoi primi quarant’anni. Lo farà, prima di tutto, unendo in un unico ed imperdibile weekend le due manifestazioni principali che hanno contraddistinto gli ultimi due decenni: Il Lessinia Rally Historic ed il Revival Rally Club Valpantena.
Il Lessinia Rally Historic arriva alla sua quinta edizione. Il rally storico sarà valido per il Trofeo Rally di Zona (TRZ), per il Trofeo ACI Vicenza ed il Trofeo Ford. Contestualmente il Revival Rally Club Valpantena, 21^ edizione, diventato la regolarità sport numero uno in Italia, esempio copiato in tutta Europa e manifestazione dove in molti hanno voluto correre almeno una volta. Sarà valido per il Trofeo Tre Regioni 2023 con coefficiente 1,5. Per celebrare l’unione delle due manifestazioni anche un logo speciale in cui la corona d’alloro su cui campeggia il 40 unisce i loghi classici delle due manifestazioni.
L’occasione sarà il fine settimana del 10-11 novembre prossimi, quando i motori delle stupende auto storiche da rally torneranno ad accendersi in Valpantena per un momento unico e probabilmente irripetibile. La decisione è scaturita prima di tutto per celebrare i primi quarant’anni del sodalizio, ma allo stesso tempo segue il cambiamento dei tempi, le evoluzioni dei regolamenti, quell’inesorabile scorrere del tempo che ha rivoluzionato il mondo dei rally rispetto a quello dell’agosto 1983, quando il Rally Club Valpantena mosse i suoi primi passi.
Dai primi anni come appassionati conoscitori di ogni equipaggio in gara, alle lunghe trasferte per seguire il Campionato del Mondo fino al 2003 quando gli eterni “ragazzi” del Valpantena hanno deciso di iniziare la loro avventura da organizzatori. Oggi, a 20 anni di distanza da quel momento, le due gare di maggiore prestigio si correranno insieme. La logistica ed il percorso sono in fase di studio, sicuramente non mancheranno le sorprese come non sono mai mancate ma appassionati e piloti potranno tornare a vivere la magia degli Anni d’Oro, quelli che il Rally Club Valpantena porta nel cuore ed ha sempre voluto fare rivivere.
Aggiornamenti e dettagli saranno comunicati sui canali social @rcvalpantena e sul sito ufficiale rallyclubvalpantena.it. Prima occasione per conoscere nel dettaglio i programmi 2023 e questa inedita unione delle due gare sarà Rally Meeting, in fiera a Vicenza dal 3 al 5 febbraio, dove il Rally Club Valpantena sarà presente con un suo stand.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Val d’Orcia, Tonelli apre il 2024 ai piedi del podio

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA TONELLI, FABRIZIO HANDEL – Il due volte consecutive tricolore terra storico, …

Sierra Morena, Rossi è terzo nel Regionale

FONTE: UFFICIO STAMPA GABRIELE ROSSI, FABRIZIO HANDEL – La prima tappa del TER Historic vede …

Pro Energy Motorsport: Mitropa Cup: sfortunato Lavanttal Rallye per Montino-Valentinis

FONTE: SEGRETERIA PRO ENERGY MOTORSPORT, CRISTIAN BUGNOLA – Alla 46a edizione del Lavanttal Rallye a …