In evidenza
memoryfornaca2024

Balletti Motorsport: tre su tre all’Elba

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLOLa Subaru e le due Porsche 911 schierate al rally elbano valevole per il CIR Auto Storiche tagliano il traguardo con eccellenti risultati
Nizza Monferrato (AT), 18 settembre 2023 – Anche quest’anno il Rallye Elba Storico non ha smentito la fama di gara molto impegnativa con difficoltà legate soprattutto alla variabilità del meteo a sommarsi a quelle di un percorso tecnico e selettivo; così è stato anche per i tre equipaggi in gara con le vetture curate dalla Balletti Motorsport, tutti al traguardo dopo le undici prove speciali distribuite tra giovedì e sabato della scorsa settimana.
Alla prima esperienza al volante della Subaru Legacy 4 WD, Alberto Salvini e Davide Tagliaferri hanno corso un’ottima gara soprattutto considerando la poca conoscenza del mezzo, in una stagione che li ha visti assenti dai campi di gara fatta salva la partecipazione ad altro evento ma con una vettura moderna. Partiti con un buon passo già dal prologo notturno dove un “dritto” negava loro un possibile scratch, si sono messi in evidenza nella seconda parte della prima tappa aggiudicandosi la “Pareti” con altre tre prove chiuse col terzo tempo. Buona anche la seconda tappa nella quale ci si è messa anche la lotteria delle gomme a complicare le cose, ma con un altro tris di terzi tempi e la firma nella prova di chiusura, Alberto e Davide hanno chiuso al quarto posto assoluto, salendo sul secondo gradino del podio di classe.
In bella evidenza anche Riccardo De Bellis e Christian Soriani nonostante una prima parte di gara nella quale la loro Porsche 911 SC/RS non girava come di dovere e con un ulteriore problema che ha richiesto la sostituzione della frizione; grazie agli interventi della squadra impegnata in assistenza, il pilota lucchese ha potuto esprimersi al meglio nel finale di gara e, soprattutto, difendere la seconda posizione di 3° Raggruppamento e di classe conquistate in virtù dell’ottava prestazione assoluta, piazzamenti tradotti in punti pesanti in ottica tricolore dove, ad una gara dall’epilogo, i giochi sono ancora aperti.
Terzo equipaggio al traguardo è stato quello composto da Giuliano Palmieri e Lucia Zambiasi con la Porsche 911 S del 1° Raggruppamento con la quale si sono resi protagonisti di un finale mozzafiato dopo un inseguimento agli oramai storici rivali Parisi e D’Angelo, durato per quasi tutta la gara; partiti non nel migliore dei modi per un problema ai far supplementari, hanno rincorso il duo di testa fino alla nona prova speciale riuscendo nella successiva nel sorpasso ma con soli 2”2 da difendere nell’ultimo decisivo impegno col cronometro: allo stop della “Monumento 2” vedeva Palmieri e Parisi staccare il medesimo tempo, riscontro che consegnava al pilota emiliano e alla navigatrice veneta un’importante vittoria che rimanda il verdetto al prossimo Sanremo Rallye preannunciando una sfida tutta da seguire.
Soddisfatti per il bilancio della trasferta all’Isola d’Elba, Carmelo e Mario Balletti rivolgono un sentito ringraziamento a tutto il team per l’impegno profuso, gratificazione che – una volta di più – è rivolta alle aziende senza la collaborazione delle quali non sarebbe possibile raggiungere risultati e obiettivi.

Nel prossimo fine settimana sarà di scena il 2° Rally del Veneto al via del quale si schiererà Marco Superti al volante della Porsche 911 RS del 2° Raggruppamento.

Immagine: ACI Sport

Ufficio Stampa Balletti Motorsport
Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Gino vince rally storico delle Valli Cuneesi

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY VALLI CUNEESI, JADA C. FERRERO – Saluzzo 18 maggio 2024 – …

Balletti Motorsport vince il 1° Raggruppamento in Sicilia

FONTE: UFFICIO STAMPA BALLETTI MOTORSPORT, ANDREA ZANOVELLO – Con la Porsche 911 S di Palmieri …

Sei equipaggi della Rally & co al Valli cuneesi di Saluzzo

FONTE: SCUDERIA RALLY & CO, CLAUDIO CAPPIO – Riparte sabato 18 maggio il Trofeo Rally …