Marking Products 2

Rally degli Abeti: Nardi-Payta (A112 Abarth) in trionfo

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY DEGLI ABETI, ALESSANDRO BUGELLI – San Marcello Pistoiese (Pistoia), 02 settembre 2018 – Tra le vetture storiche del VI Rally Abeti Storico, valido per il TRZ – Trofeo Rally di 3^ Zona il successo è andato, anche in questo caso nel finale di gara, a Nardi-Payta, con un’efficace A112 Abarth, primi nel terzo raggruppamento. Sino alla penultima prova speciale la testa della corsa era stata in mano del ferrarese Alessandro Ancona, già vincitore del Rally Abeti nel 1991. Al via con una Opel Kadett GSi ed affiancato dal pisano Salvucci, si è dovuto fermare per noie elettriche. La seconda posizione finale è andata a Matteucci-Frosini, con un’interessante Citroen Visa 1000 Pistes, autori di una gara in grande progressione, he li ha portati anche a vincere l’ultima “chrono” per poi aggiudicarsi anche il quarto raggruppamento.
Terzi sotto la bandiera a scacchi i veloci e spettacolari fiorentini Fognani-Sammicheli, anche loro su una A112 Abarth. Tra gli spunti d’interesse della gara c’era anche la presenza di un altro vincitore di anni fa, quella di Giordano Braccini, al via con una Peugeot 205 GTi, la stessa che lo portò al successo nell’edizione del 1988, finito in quinta posizione. Ritirati sia l’aretino Bertelli (Opel Ascona 400), che aveva vinto la “superprova” di Gavinana (PS1), che il pistoiese Cecchini (Porsche 911).
www.abetiracing.it

Ufficio stampa
MGTCOMUNICAZIONE
ALESSANDRO BUGELLI

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Aggiornato il calendario di rallystorici.it

È stata pubblicata la versione aggiornata del calendario delle gare 2020, dopo la defezione del …

Team Bassano sul podio a Scorzè

FONTE: UFFICIO STAMPA TEAM BASSANO, ANDREA ZANOVELLO –Savioli e Segato ottimi secondi nel rally veneziano …

Arezzo in vista per Tonelli, scatta il Cirts

FONTE: UFFICIO STAMPA ANDREA TONELLI, FABRIZIO HANDEL – Si riapre il sipario sul Campionato Italiano …