Marking Products

Comunicato stampa prima gara coppa 127 a Varese

FONTE: UFFICIO STAMPA COPPA 127, ANGELO SENECI – Pasetto e Frasson si impongono a Varese primo appuntamento Coppa 127 organizzata da Pro Energy Motorsport
La rievocazione storica Rally Aci Varese, prova di apertura della Coppa 127 promossa dalla Pro Energy Motorsport, ha visto la vittoria del duo bresciano-varesino di Pasetto-Frasson, che hanno preceduto di 35 secondi i Savonesi Gandolfo-Torterolo, mentre sul terzo gradino del podio troviamo il duo di Margarito-Accaroli. Tutti e tre gli equipaggi erano con la Fiat 127 1050 cc mentre al quarto posto e primo tra le 900 cc si è piazzato Vigna navigato da Buzzi. Da segnalare anche la prova dell’equipaggio femminile di Manfredi-Caramellino, che al debutto assoluto nelle gare, nonostante alcune noie tecniche, hanno portato a termine la gara tra gli applausi degli altri concorrenti. La gara è vissuta nelle prime due prove sul confronto tra il vincitore e i fratelli Benetton, che dopo la seconda prova si erano portati in testa con un vantaggio di tre secondi. La terza prova è stata però fatale e i due veneti sono stati protagonisti di una toccata che ha piegato la ruota anteriore sinistra. Strada spianata per Pasetto quindi che ha potuto controllare la gara, anche se Gandolfo, dopo un inizio sottotono, limitava i distacchi nelle prove successive fino ad imporsi sull’ultima. Da sottolineare che sia Benetton che Pasetto si sono piazzati spesso nei primi dieci assoluti: Benetton segnando il sesto tempo assoluto sulla seconda prova e Pasetto classificandosi a fine garaottavo assoluto. Chi è mancato all’appello, in quanto afflitto da problemi di accensione fin dall’inizio gara è stato Strola con Ticli, attesi ad un pronto riscatto dalla prossima gara. Lo stesso problema di accensione ha obbligato al ritiro l’esperto Bresciano Tiziano Zadra in coppia con Francesca Galbusera. Soddisfatto a fine gara Vittorio Policante ideatore della Coppa 127. Da sottolineare la forza di volontà di Monia Manfredi che si è buttata sotto la vettura per vedere il problema del 127, dovuto al braccetto della sospensione posteriore sinistra. Arrivata in assistenza dopo due prove con la ruota storta, non è stato possibile risolvere completamente il problema, cambiando il braccetto, ma la volontà di finire è stata superiore alla delusione patita. “Un plauso a tutti i partecipanti della Coppa, dice l’ ideatore Vittorio Policante, che hanno rappresentato il 22 per cento del lotto dei partenti. Abbiamo vissuto due giornate in clima amichevole fra partecipanti che hanno visitato il tendone della scuderia Pro Energy Motorsport. C’è stato anche uno scambio di pezzi tra preparatori che testimonia come il clima sia molto bello. Un plauso a Vigna che con la sua esperienza, partendo alle spalle delle due debuttanti femminili, ha fatto da “Chioccia” distribuendo consigli importanti”. Soddisfatto anche il presidente della Scuderia Pro Energy Motorsport Emanuele Bosco che ha chiudo la giornata con le belle premiazioni organizzate dall’organizzatore del Rally dei Laghi Andrea Sabella. “Sono molto contento di come siamo partiti, racconta Bosco. Ringrazio poi l’organizzatore che ci ha garantito una premiazione di alto livello, con delle coppe che rispecchiano il grande interesse che questo campionato sta avendo”.
Prossimo appuntamento 4-5 Giugno 2021, 1° Rally degli Abeti Storico (PT)
A breve sul sito www.proenergymotorsport.it saranno pubblicate le classifiche dopo la prova di Varese.

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

Rally Storici

Aggiornato il calendario di rallystorici.it

Online l’ultima versione del calendario 2021 di rallystorici.it – Depennate le gare annullate e rinviate …

Rally & co al 971

FONTE: SCUDERIA RALLY & CO CLAUDIO CAPPIO – Gara sfortunata per tre dei quattro equipaggi …

Astesana su Ford Sierra Cosworth vince il Team 971

In assenza di notizie ufficiali ed immagini, si pubblica la classifica dei primi 10 equipaggi. …