In evidenza
marking products nwrc

Al via il 7° San Marino Rally Historic

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY SAN MARINO, LEO TODISCO GRANDEÈ un elenco iscritti di alta qualita’ quello del 50° San Marino Rally (8/9 luglio). la sfida è a Paolo Andreucci, dominatore nel CIRT tra le moderne, a “Lucky” e Andrea Tonelli, primattori tra le storiche “terra” a quattro e due ruote motrici.
Repubblica di San Marino. È un 50° San Marino rally denso di contenuti e significati sportivi quello che andrà in scena tra venerdì 8 e sabato 9 luglio prossimi, giusta cornice per un traguardo così importante e raggiunto da poche gare di grande blasone. L’elenco degli iscritti, sia per quanto riguarda le auto moderne che le storiche, è ad alto tasso tecnico e sportivo, per la presenza di nomi importanti e di un livello di vetture rilevante. Il “San Marino” sarà il terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra, quarto del Campionato Italiano Rally Terra Storico, con il parallelo 7° San Marino Rally Historic, e terza prova per i giovani talenti del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior. Sempre all’interno del San Marino Rally, ricalcando esattamente lo stesso percorso, si daranno battaglia i protagonisti della Coppa Italia Rally 5^ Zona, nel secondo dei quattro appuntamenti in calendario, per il quale prenderanno punti tutti gli iscritti al 50° San Marino rally, ad eccezione dei piloti extra Italia e San Marino, e i Prioritari del 1° Elenco Internazionale.

“LUCKY” E ANDREA TONELLI LEADERS NEL CIRT STORICO, PRIMA DI SAN MARINO
Ci saranno ovviamente entrambi, a difendere il loro primato nel Campionato Italiano Rally Terra Storico, con tre gare già in archivio. “Lucky” Battistolli, con Fabrizia Pons, a bordo della Lancia Delta Integrale 16V della KSport, per aggiungere un’altra vittoria tra la Quattro Ruote Motrici, ad un palmares di una carriera già ricchissimo di successi mondiali, europei e italiani nei rally. Andrea Tonelli, con Debbi a fianco, per incrementare il suo vantaggio tra le Due Ruote Motrici, ottenuto con la Fort Escort RS. “Lucky” troverà, insieme ai rivali di stagione Bacci-Farnocchia (Ford Sierra Cosworth 4X4) e Pellegrini-Francini (Lancia Delta HF 16V), un avversario, che sa già ostico, come il sammarinese Marco Bianchini, con Giulia Paganoni, che torna ai rally quest’anno, con la Lancia Delta Integrale 16V. Anche per Tonelli il compito non sarà facile, principalmente per la presenza di un osso duro come il locale Bruno Pelliccioni, con Samanta Grossi (Ford Escort RS), impegnato nel gravoso compito di recuperare lo stop forzato delle prime due gare stagionali.

“Rally Celebration” avrà inizio alle ore 19.30, dopo che tutte le vetture saranno entrate nel Parco Partenza, tra le ore 18.00 e le 19.00 sempre di venerdì, nel Centro Storico di San Marino. Nella adiacente piazza Sant’Agata, a pochi passi dal Parco Partenza, la FAMS Federazione Auto Motoristica Sammarinese, organizzatrice del San Marino rally, ha predisposto un momento conviviale celebrativo del 50esimo. Due ore di incontri, ricordi e racconti, con campioni e personaggi di ieri e di oggi (ci saranno, tra gli altri, Miki Biasion, Andrea Aghini, Tony Fassina, Piero Longhi, Franco Cunico, Gilberto Pianezzola, Tonino Tognana, Paolo Andreucci) legati ai leggendari sterrati dove sono state scritte pagine indimenticabili della storia dei rally.

www.sanmarinorally.com

UFFICIO STAMPA
Leo Todisco Grande

azetamedia

Ti potrebbe interessare...

A Marsura su Porsche 911 l’Adriatic Champions Race

FONTE: UFFICIO STAMPA ACR, NICCOLÒ BUDOIA – Nella gara storica a trionfare è stato Bernardino …

Trofeo A112 Abarth Yokohama: La Grande Corsa premia Fiora e Cavagnetto

FONTE: UFFICIO STAMPA TROFEO A112 ABARTH YOKOHAMA, ANDREA ZANOVELLO – Secondo successo stagionale su due …

Trionfo a “La Grande Corsa” per il pilota Biella Corse Davide Negri

FONTE: COMUNICAZIONE BIELLA CORSE, MASSIMO GIOGGIA – Grande giornata per la Scuderia che, oltre al …